Tina Modotti attraverso gli occhi di Pino Cacucci

tina modotti pino cacucci

Questa settimana su Mangiatori di cervello scrivo di Tina Modotti, celebre fotografa friulana di inizio Novecento, a partire dalla descrizione che ne ha fatto Pino Cacucci nel suo Tina (Feltrinelli, 2013). Dalla biografia di Cacucci emerge che due cose, nella vita, l’hanno appassionata e insieme svuotata di ogni energia: la fotografia e la lotta politica. […]

Se mi preoccupo di quante persone mi seguono su Instagram sono una cretina?

i numeri di Instagram algoritmo di Instagram shadowban

No, e chi lo pensa non ha capito né cosa sia Instagram nello specifico, né tanto meno cosa sia un social media. Per chi non fosse ancora dotato di pensiero astratto, si trovasse a leggere questo post e volesse lanciarsi in un ma le critiche non sono di certo rivolte al tuo caso specifico, prevengo: […]

Perché La ragazza con la Leica ha vinto il Premio Strega

perché la ragazza con la leica ha vinto il premio strega

La scrittura non è impeccabile, la protagonista ci appare un po’ stron*a, e allora perché La ragazza con la Leica ha vinto il Premio Strega? Il Premio Strega 2018 ha incoronato Helena Janeczek, autrice tedesca, di origine polacca, naturalizzata italiana e il suo La ragazza con la Leica (edito Guanda) biografia romanzata di Gerta Pohorylle, ovvero la fotografa di inizio Novecento Gerda […]