Perché Cent’anni di solitudine non è diventato il mio libro preferito

cent'anni di solitudine gabriel garcia marquez

Io non l’avevo ancora mai letto, per esempio, e non capivo perché fosse così importante leggere Cent’anni di solitudine. Sono estremamente infastidita dai lapidari giudizi del tipo ma come? non l’hai letto? ma questo libro è assolutamente da leggere! Mi fanno girare le palle e per diverse ragioni: la prima, che di solito chi si […]

Una donna di Annie Ernaux | Storia della madre

una donna di annie ernaux

Ne avevamo già parlato nel post in cui mi chiedevo perché leggere questa autrice, e torno a chiedermelo adesso che voglio parlarvi di Una donna di Annie Ernaux edito L’Orma: com’è possibile che uno stile così asettico e inaccogliente, possa trasmettermi tutto questo affetto, tutto questo calore? Non lo so, non ne ho idea, tuttavia […]

Isola di Siri Jacobsen | Tutta la verità sui migranti

isola siri jacobsen

Questa estate ho letto Isola di Siri Jacobsen edito Iperborea. La nota di demerito a questo libro (come a tutti gli Iperborea) è sul prezzo e sul formato: prezzo come al solito esoso (17€), formato come al solito scomodissimo (va bene l’eccentricità, va bene avere una forma che hai solo tu, ma si devono anche […]

Letti in estate | Tre brevi viaggi, Macondo e un’isola

letti in estate

Leggere, in estate, è un problema (ma ne avevamo già parlato nel post sulle letture estive). Non c’è la giusta atmosfera, non c’è il tè caldo, non c’è il plaid. E’ tutto sbagliato. Tuttavia, è uno sporco lavoro ma qualcuno dovrà pur farlo, no? E a noi lettori accaniti, ci tocca (anche d’estate). Aldilà dell’atmosfera […]