Isola di Siri Jacobsen | Tutta la verità sui migranti

isola siri jacobsen

Questa estate ho letto Isola di Siri Jacobsen edito Iperborea. La nota di demerito a questo libro (come a tutti gli Iperborea) è sul prezzo e sul formato: prezzo come al solito esoso (17€), formato come al solito scomodissimo (va bene l’eccentricità, va bene avere una forma che hai solo tu, ma si devono anche […]

Letti in estate | Tre brevi viaggi, Macondo e un’isola

letti in estate

Leggere, in estate, è un problema (ma ne avevamo già parlato nel post sulle letture estive). Non c’è la giusta atmosfera, non c’è il tè caldo, non c’è il plaid. E’ tutto sbagliato. Tuttavia, è uno sporco lavoro ma qualcuno dovrà pur farlo, no? E a noi lettori accaniti, ci tocca (anche d’estate). Aldilà dell’atmosfera […]

Perché leggere Annie Ernaux | Realismo brutale?

perché leggere annie ernaux

Annie Ernaux non è un’autrice gentile: non ti prende per mano e non ti coccola né ti addolcisce la pillola. Quindi perché leggere Annie Ernaux? Annie Ernaux ti parla di temi brutti, angoscianti, della morte e dell’aborto, del distacco, dell’abbandono e lo fa in un modo che sembra quasi incurante, spietato. Perché leggere Annie Ernaux? […]

Perché La ragazza con la Leica ha vinto il Premio Strega

perché la ragazza con la leica ha vinto il premio strega

La scrittura non è impeccabile, la protagonista ci appare un po’ stron*a, e allora perché La ragazza con la Leica ha vinto il Premio Strega? Il Premio Strega 2018 ha incoronato Helena Janeczek, autrice tedesca, di origine polacca, naturalizzata italiana e il suo La ragazza con la Leica (edito Guanda) biografia romanzata di Gerta Pohorylle, ovvero la fotografa di inizio Novecento Gerda […]

Nostalgia di Antonio Prete – Storia di un sentimento

nostalgia di antonio prete

Prima di iniziare a scrivere questo post su Nostalgia di Antonio Prete edito Raffaello Cortina, ho fatto una breve ricerca per capire cosa la gente cerchi sull’internet in merito alla nostalgia. Ne viene fuori una nuvola di domande inviate all’etere, come: perché ho nostalgia del passato?, perché ho nostalgia della mia infanzia? oppure nostalgia per qualcosa che non hai vissuto, nostalgia per i figli che crescono o […]

Sergej Aleksandrovič Esenin | Confessioni di un teppista

confessioni di un teppista branduardi e esenin

In questa storia sono coinvolte tre persone: la sottoscritta, Angelo Branduardi e un poeta russo di inizio 900 di nome Sergej Aleksandrovič Esenin. Non so se questa introduzione somigli più ad una barzelletta (ci sono una siciliana, un violinista e un russo…) o a una puntata di Blunotte (ma torniamo a quella sera del 1976…) […]